Petagna: "Non pensavo neanche di essere qui oggi"

30/08/2021
 

Andrea Petagna, attaccante del Napoli e match-winner contro il Genoa, a fine partita ha detto: "Non vedevo l'ora di entrare. Nell'ultimo mese, da quando è iniziato il ritiro, ho avuto un piccolo infortunio. Da venti giorni stavo con la squadra. Sentivo però che questa settimana stavo meglio, me lo sentivo di segnare. Non pensavo di essere qui oggi, ci sono state tante vicende in questa settimana. Ma avevo voglia di dimostrare, so quanto valgo. L'anno scorso quando ho giocato ho sempre fatto bene, poi non mi hanno dato più la possibilità. Il mister ha detto che ci tiene a me, i compagni mi hanno detto che avrei segnato. Avevo tanta carica, ringrazio tutti i tifosi. Fabian e Ospina sono quelli che mi stanno sempre più vicino e devo ringraziarli. Siamo una grande squadra, l'anno scorso abbiamo avuto dei problemi, quest'anno con Spalletti faremo bene".

Giroud: "Grande emozione giocare a San Siro"

30/08/2021
 

Tutta la soddisfazione di Olivier Giroud, attaccante del Milan, dopo la doppietta alla prima a San Siro contro il Cagliari. "Sono molto orgoglioso di giocare per il Milan, giocare a San Siro è una grande emozione. Sono molto felice per la partita, abbiamo giocato il nostro calcio con diverse occasioni da rete. I tifosi sono stati fantastici. Sapevo che c'era qualcosa di strano sul numero nove del Milan ma non sono superstizioso, però io sono cresciuto guardando Papin, Van Basten ed Inzaghi".

Roma, 7 gol nelle prime due gare di Serie A

30/08/2021
 

Ha iniziato bene in questo campionato la Roma di Jose Mourinho: due vittorie su due partite giocate e 7 gol realizzati. Un dato, quest'ultimo, che proietta l'avvio del tecnico portoghese nel libro statistico del club giallorosso: solamente una volta dagli anni Settanta, per la precisione nel 2003/04, i capitolini erano riusciti a trovare tante volte la via del gol nelle prime due uscite in Serie A

Donnarumma e Lionel Messi insieme in panchina

30/08/2021
 

Altra partenza dalla panchina per Gianluigi Donnarumma. Mauricio Pochettino ha infatti nuovamente preferito Keylor Navas all'ex portiere del Milan, rimasto a guardare in Reims-Psg. Anche Lionel Messi è stato escluso dall'undici titolare, con l'attacco degli ospiti che è stato quindi inizialmente composto da Neymar, Di Maria e Mbappè. Proprio quest'ultimo, in attesa di capire se sarà ceduto entro la fine del mercato al Real Madrid, ha sbloccato il risultato al 16'.

La strana storia dello Sheriff Tiraspol

26/08/2021
 

Tra i paradossi del calcio europeo nel 2021, l'anno della secessione della Superlega, c'è una novità che sa quasi di contrappasso. E' la squadra di un Paese che si iscrive per la prima volta alla Champions, la coppa più ricca: la Moldova, nelle statistiche economiche, risulta tra i più poveri del continente, con le rimesse degli emigrati (oltre un quinto della popolazione di 3,5 milioni) pari al 23% del Pil nazionale. Ma la matricola Sheriff Tiraspol non è solo il club semisconosciuto che battezza il depresso calcio moldavo al torneo più competitivo del mondo. E' anche la squadra di una città che vanta un singolare primato: è la capitale di una piccola repubblica separatista, la Transnistria filorussa stretta tra la sponda orientale del fiume Dnestr e l'Ucraina, che nel settembre 1990 dichiarò la propria indipendenza, senza essere stata riconosciuta a tutt'oggi a livello internazionale, se non dalla Russia stessa: ha mezzo milione di abitanti, più o meno equamente ripartiti tra moldavi, russi e ucraini, "la cui élite - scrive un recente rapporto dell'Ispi, l'Istituto per gli studi di politica internazionale - è erede dei funzionari e militari reduci dalla caduta dell'Urss". Ha il russo come lingua ufficiale (nel resto della Moldova e a Chisinau, la capitale, si parla il moldavo, considerato dai linguisti una variante del romeno), moneta propria, elezioni proprie, un esercito, un governo, la polizia e naturalmente la dogana alla quale mostrare il passaporto.

Pagine: 1 2 3

 

Statistiche

  • Annunci : 5.537
  • Notizie : 267
  • Visite : 1.454.528